Moderatore: Michele Lupi

 
Avatar utente
Età: 51
MaMut
VIP
Messaggi: 560
Iscritto il: 12/04/2019, 10:39
Thanks dati: 180
Thanks ricevuti: 133

Le Cornette Modello Lungo: né carne né pesce?

10/12/2019, 14:17

https://cderksen.home.xs4all.nl/ConnArticle9.html

Le Cornette Lunghe: né carne né pesce?

Le cornette comunemente si dividono in due tipi: quelle corte dette "bastone da pastore" e quelle che chiamerò come tipo "standard". Ho visto che il tipo "standard" è anche detto "Americana Lunga", ma non sono sicuro che si tratti di un nome generalmente accettato, quindi, per evitare confusione, nel resto di questo articolo la chiamerò tipo "standard". Tuttavia, Conn ha prodotto anche altri due tipi di cornetta meno comuni. Una la definirò come "mini tromba" e l'altra è la "cornetta lunga".
Conn ha prodotto cornette del tipo a "bastone da pastore" negli anni '10, prima che Conn introducesse i numeri per l’identificazione dei modelli. Si può riconoscere facilmente una cornetta di tipo a "bastone da pastore" dalla curva della campana. Un esempio di questo tipo è la Perfected Wonder.
Immagine 
Dopo gli anni ‘10 Conn smise di realizzare cornette di questo tipo. Dalla metà degli anni '10 il tipo detto "mini tromba" iniziò a uscire dalla fabbrica Conn e negli anni 1920 fu l'unico tipo di cornette prodotto da Conn a quanto ne so. L'esempio tipico della "mini tromba" è ovviamente la New Wonder 80A.
Immagine
Gli strumenti di tipo "mini tromba" hanno fondamentalmente l’aspetto di una tromba, solo più piccoli e dotati del caratteristico dispositivo di accordatura tra curva della campana e la prima pompa. Il tipo "mini tromba" non scomparve del tutto per lungo tempo: nel 1963 fu introdotta la Victor 2A,
Immagine
e l'80A (in seguito ribattezzata "Victor") intorno agli anni '70.
A partire dal 1938 Conn introdusse la 12A Coprion.
Immagine
Questa fu la prima volta che Conn realizzo una cornetta di tipo (quello che io chiamo) "standard". Il tipo "standard" è forse il tipo più comune di cornetta realizzato dai produttori statunitensi. La 12A non fu certamente l'ultimo modello di questo tipo prodotto da Conn. Altri esempi sono la 15A Director
Immagine
 e il modello corto 37A/38A Connstellation.
Immagine
La principale differenza esterna tra il tipo a "bastone da pastore" e il tipo "standard" è la curva della campana: sul tipo standard il cannello della campana esce dal pistone (o il primo o il terzo) dritto e non piega (verso il basso n.d.t.) prima di curvarsi. Un'altra differenza, probabilmente più importante,tra il tipo a "bastone da pastore" e il tipo "standard" è che nelle cornette a "bastone da pastore" nella sezione della campana dopo i pistoni si trova una quantità maggiore dei canneggio rispetto al tipo standard. Ciò fa si che il canneggio della cornetta a "bastone da pastore" sia più conico rispetto a quello del tipo standard. Più il canneggio è conico, più "dolce" o "più simile al flicorno" sarà il suono.

Non vi è assolutamente alcun dubbio che le "bastone da pastore" e le tipo "standard" siano cornette. Anche il tipo "mini tromba", seppur configurata in modo simile a una tromba e contenente una porzione maggiore di canneggio cilindrico rispetto algli altri due tipi, non c'è alcun dubbio si tratti di una vera cornetta. Tuttavia, a partire dal 1932 Conn iniziò a produrre un tipo di cornetta completamente diverso dagli altri: la "modello lungo", la prima delle quali fu la 40A Connqueror.
Immagine
Questa cornetta era praticamente identica alla sua controparte tromba, la 40B Connqueror.
Immagine
Le differenze tra la 40A e la 40B erano nel leadpipe e nella pompa d’accordo: il leadpipe sulla 40A ha un diametro iniziale più piccolo rispetto alla 40B e può ricevere solo un bocchino per cornetta. La pompa di accordo cresce di diametro nella parte curva, essendo più stretta all'estremità del cannello principale e più larga al canneggio del pistone. Il resto della 40A, dalla (fine n.d.t.) della pompa di accordo alla campana, è identico alla 40B (senza contare i dettagli come l’anello della terzo pompa). A segure ci fu la modello 48A Connqueror,
Immagine
modello ampio (si riferisce allo spazio per l’impugnatura n.d.t.), che fu prodotta dal 1938 al 1951.
Nel 1955 Conn riprese la produzione di cornette “Long Model” con l'introduzione dei modelli 6A Victor,
Immagine
10A Victor
Immagine
e 28A Connstellation.
Immagine
La 6A e la 10A uscirono entrambe di produzione nel 1963, la 28A continuò ad essere prodotta almeno fino al 1969.

Negli anni '50 Conn pubblicizzava il tipo “Long Model” come "la cornetta che sembra una tromba". Conn affermava che quando suonate con un bocchino profondo il suono prodotto fosse proprio quello di una cornetta, con un bocchino con tazza meno profonda, in stile di quelli da tromba, suona proprio da tromba. La ragione di questa strategia di duplice utilizzo potrebbe essere dovuta al fatto che all'epoca le trombe erano molto popolari mentre la cornette erano oramai cadute in disgrazia. Creando una cornetta che assomigliasse a una tromba e potesse essere usata sia come tromba che come cornetta Conn forse sperava di stimolare le vendite di cornette? Sebbene la 6A Victor e la 10A Victor non resistettero tanto a lungo (1955-1963, in due varianti ciascuna), la 28A Connstellation evidentemente godette di molta più popolarità dal momento che questo modello fu prodotto dal 1955 al 1969. Probabilmente questo è attribuibile al fatto che la 28A sia stata utilizzata da alcuni tra gli interpreti più famosi tra cui Thad Jones. E, ovviamente, il nome "Connstellation" ha avuto ed esercita ancora un fascino molto potente.

Si potrebbe obiettare che ci sono alcuni "problemi" con le cornette Long Model. Un "problema" è che i cornettisti sosterranno trattarsi di una tromba che per caso riceve il bocchino per cornetta. i trombettisti invece insisteranno sul fatto che si tratta di una cornetta proprio perché richiede un bocchino per cornetta. Inoltre, il suono prodotto dalle cornette Long Model è a metà strada tra una tromba e una cornetta: non è brillante come una tromba (anche se forse non così lontana da una tromba di canneggio grande suonata dolcemente), ma è ben più brillante delle altre cornette ( Non so se questo includa anche la 80A che dovrebbe essere una delle cornette (classiche n.d.t.) più brillanti a quanto mi è stato riferito). Sotto questi punti di vista le cornette Long Model non sono né carne né pesce.
 
Ad ogni modo preferisco considerare le cornette Long Model sotto un’altra luce: dal momento che non sono altrettanto brillanti come la maggior parte delle trombe hanno un suono un po' più "gentile" (che potrebbe piacere ad alcuni dei direttori d’orchestra avversi al suono di tromba). Allo stesso tempo hanno molta più risonanza delle cornette "normali". Se suoni una cornetta Long Model in un gruppo di trombe, non verrai mai completamente sommerso dalle trombe (se hai mai suonato una cornetta "standard" o a "bastone da pastore" in un gruppo di trombe, probabilmente saprai di cosa si sta parlando). Se sei abituato a suonare una 6B o una 10B noterai che le versioni cornetta Long Model sono meno pesanti. Quindi preferisco considerare le cornette Long Model come "il meglio di entrambi i mondi": combinano alcuni dei migliori aspetti sia delle trombe che delle cornette. E anche se le Long Model non sono né cornette né trombe ma un mix di entrambe (che ne farebbero di loro una "coromba" o una tronetta"?), È uno strumento davvero piacevole e versatile da suonare e un'interessante aggiunta al famiglia di strumenti in ottone. Devo ammettere che non molto tempo fa sono entrato in possesso di una cornetta 6A Victor Long Model del 1959 e me ne sono innamorato, quindi sono leggermente di parte.


Conn Tp: 22B New York Symphony Special 1940 - 12B Coprion 1953 - 6B Victor 1968
Past Conn Tp: 10B Victor 1960 - 8B Artist 1964 - 38B Connstellation 1968
Fl: Couesnon Monopole ?
Tp Mp: Bach 2C Megatone; Conn Precision 4
Fl Mp: DW 4F

Stanno visualizzando il topic:

Nessun utente e 6 ospiti